Skip to content
Trattoria Bolognesi

L’ANGOLO DI GIANFRANCO BOLOGNESI

Forse non tutti sanno che…

Gianfranco Bolognesi è nato a Forlì il19 dicembre 1939, ha due figlie e cinque nipoti. Fino a 19 anni non ha toccato vino poi, improvvisamente si è “convertito”.

Scuola alberghiera di Stato e lunga trafila da apprendista cameriere a Maitre in prestigiosi alberghi e ristoranti. Dodici anni di esperienze’ poi nel 1971 apre la sua Frasca ed inizia una prodigiosa escalation “da un piccolo ristorante senza storia a un tempio della cucina italiana”.

Sommelier professionista dal 1970 è stato per diversi anni consigliere nazionale AIS e delegato per l’Emilia Romagna ed ha vinto a Palermo il titolo di 1° sommelier d’Italia. Di lui si scrisse tra l’altro “sembra sorretto e illuminato da una luce interiore. Elegante, fluido, slanciato e misurato nel linguaggio, sa descrivere il vino come pochi” e del vino e della buona tavola ne ha fatto un’arte e uno stile di vita.

Dalla prima stella Michelin nel 1975 alla seconda nel 1986, ben più prestigiosa, conservata ininterrottamente per 26 anni (un record in Italia), fino ai massimi riconoscimenti dalle Guida enogastronomiche più importanti e il premio Martini – l’Espresso, “la miglior cantina d’Italia nel 1987”. Nel 1999 ha ottenuto il premio alla carriera dall’Associazione Italiana Sommelier e nel 2000 il prestigioso premio Gambero Rosso 30 ANNI DELLA NOSTRA STORIA con questa motivazione “Gianfranco e Bruna Bolognesi che all’inizio degli anni 70 hanno dato dignità al binomio cantina -cucina trasformando la Frasca da ristorante senza storia a luogo dove si veniva a “spiare” le etichette e ad assaporare una grande cucina di Territorio”.

Nel dicembre 2014 il premio di Bologna enologica dieci ristoranti che hanno fatto la storia dell’enogastronomia regionale dell’Emilia Romagna nel Novecento.

Il 3 febbraio 2015 il premio alla carriera “I templi della Cucina” dall’ Accademia della Cucina Italiana.
Appartiene al Rotary Club di Forlì dal 1982 e nel 1986 ha ottenuto il conferimento del Cavalierato della Repubblica Italiana. E’ stato per 5 anni Consigliere delegato dell’ÀPT turismo Emilia Romagna con la delega all’enogastronomia.

Dopo una breve parentesi a Milano Marittima dal 2008 al 2011 Gianfranco ha lasciato la “sua” frasca” e dopo quarant’anni è ritornato a Castrocaro accanto a sua figlia Melania, oggi “Trattoria Bolognesi”.

Numerosi sono i libri che ha scritto di cucina e di vino.