Skip to content
Trattoria Bolognesi

I 10 elementi che i menu del ristorante dovrebbero includere, sì o sì

Al contrario, l’ho tenuta troppo spesso con gli imprenditori per lanciare il suo nuovo ristorante:

– Hai gia’ finito il menu’ del ristorante?

– No, lo farò tra un attimo…..

– Ma tu apri la prossima settimana, vero?

– Sì, ma so cosa voglio, la domanda è di dargli un aspetto più o meno attraente, stamparlo laminato e andare avanti!

Grosso errore.

Come in un edificio, l’elaborazione di un menu di un ristorante richiede una pianta e una struttura logica.

Se non pensiamo nel dettaglio quale sarà la sua struttura e le varie divisioni, la lettera si sgretola.

Non ha senso creare una lettera folle due giorni prima di aprire il ristorante.

Come fare un menu ristorante attraente che contribuisce ad aumentare il vostro reddito?


Segui i suggerimenti che condivido qui sotto:

1. Per aggiungere o non aggiungere fotografie?

La domanda da un milione di dollari.

Alcuni locali aggiungono foto al menu del loro ristorante e altri no.

Si dà il caso che alcune reti lo facciano (Foster’s Hollywood) e altre no.

È una buona idea aggiungere fotografie al menu di un ristorante? Si’ e no.

Personalmente, sono piu’ un tipo da “no”.

La maggior parte dei ristoranti che includono immagini sul menu del loro ristorante lo fanno per mostrare la qualità e l’aspetto dei loro piatti, cosa che in realtà dovrebbe essere data per scontata. Le immagini della tua lettera potrebbero anche far dubitare il consumatore/cliente del tuo marchio, e non vogliamo nemmeno questo.

Allo stesso modo, aggiungere troppi elementi decorativi al menu può non essere redditizio. Non vogliamo che i clienti siano distratti. Al contrario, vogliamo che si concentrino sui piatti.

 

​2. La leggenda degli allergeni

Essenziale. Tutte le carte devono includere la legenda degli allergeni di ogni piatto. Inoltre, è qualcosa che oggi è “richiesto” o atteso da qualsiasi ristorante. Ci sono sempre più persone con intolleranze (soprattutto al lattosio o al glutine) e allergie, e per loro è importante sapere cosa stanno per mangiare.

Pertanto, specificare che le informazioni sul menu del vostro ristorante è un vantaggio per i vostri clienti attuali che vivono un’esperienza molto più positiva, e una strategia che potrebbe anche farvi guadagnare qualche nuovo.

 

3. Una sezione per bambini

Questa sezione dipenderà dal target di riferimento del vostro ristorante. Non è imperativo avere una sezione per bambini nel menu di un ristorante, ma è consigliato in alcuni casi, e più se i vostri locali sono orientati ad un ambiente familiare. In questo caso, il menu del vostro ristorante dovrebbe avere una sezione per i bambini, con piatti secondo i loro gusti e il tipo di cibo che offrite.

E se volete fare qualcosa di originale, perché non includere qualcosa di divertente nel menu del ristorante? Un gioco che attira l’attenzione del bambino e lo aiuta a concentrarsi maggiormente su quella parte del menu?

 

4. Ingegneria dei menu

Questa strategia consiste nell’analizzare quali piatti sono i più redditizi e quali sono i più popolari: informazioni che aiutano a sapere come collocare strategicamente i piatti all’interno del menu. Non solo: applicando questa tecnica durante la creazione del menu, è possibile ottenere il 20% di vantaggi in più.

La progettazione dei menu non è complicata, ma bisogna sapere come analizzare correttamente ogni piatto.

 

5. Struttura il contenuto in base ai modelli di lettura

A parte l’ingegneria dei menu, è stato studiato che il nostro occhio legge il lato sinistro prima del lato destro (di un giornale, per esempio): è proprio per questo che paghiamo di più se mettiamo un annuncio in quella parte.

Beh, lo stesso vale per i menu dei ristoranti.

Allora perché non approfittare dei modelli di lettura dei vostri clienti per cercare di “vendere” i prodotti che vi portano il massimo profitto?

Ricordate che ciò che si legge prima dalla scheda menu è la parte centrale, poi la parte superiore destra e poi la parte superiore sinistra.

 

6. Tenete a mente il “fisico” della lettera

E al di là di quanto visto, un altro elemento altrettanto importante è lo spazio fisico dove tutte queste informazioni sono “contenute”. Perché a cosa serve una buona strategia o una lettera molto completa se è presentata in qualche modo?

Quando parlo dello spazio fisico della lettera, parlo del disegno di questa. Dal mio punto di vista è molto importante che il menu del ristorante vada secondo il locale, la filosofia dell’azienda, al cibo….. Cioè, non consiglio di fare un menu molto originale se quello che offrite è cibo tradizionale.

Inoltre, i menu dei ristoranti di oggi non sono fatti solo di carta. Ci sono diversi formati e texture, molto interessanti, che si presentano come alternative alla carta. Ad esempio, attualmente è possibile trovare un po ‘di legno o anche in metallo. Anche il materiale o la combinazione di materiali scelti è importante.

 

7. Una buona tipografia

Ti piace l’estetica del menu del tuo ristorante?

E’ fantastico!

Ma ricordate che non importa quanto bello sia il menu, il vostro obiettivo deve essere quello di adattarsi al cliente. Vale a dire, non aiuta ad usare un carattere molto piccolo perché è esteticamente migliore o molto grande perché è quello di cui hanno bisogno i vostri occhi. Tenendo sempre presente il design e il buon gusto, è essenziale che ci si adatti alle preferenze e alle esigenze del cliente.

Sii equilibrato.

In più:

La tipografia deve essere leggibile,

Evitare l’uso di caratteri in corsivo,

E, se possibile, vi consiglio di combinare un colore scuro su sfondo bianco.

 

10 errori che non si possono commettere nei menu del ristorante


Detto questo, anche se la struttura ideale è quella che abbiamo visto sopra, molte volte a causa dell’ignoranza, o non prestando attenzione, finiamo per commettere errori che possono danneggiare non solo l’estetica e la funzionalità del ristorante, ma possono anche avere un impatto negativo sul vostro reddito.

Andiamo a vederli.

1. Offrire la stessa cosa dei vostri concorrenti

Un grosso errore. E soprattutto non si tratta di fare un benchmarking preliminare per vedere cosa si può distinguere dagli altri concorrenti. Se avete un prodotto simile, vi consigliamo di distinguervi in qualcosa, ad esempio con la lettera. Non copiate quello del vostro principale concorrente, poiché non offrirete nulla di nuovo al consumatore e lui non vi sceglierà.

 

2. Includono prezzi allineati

Il fatto che tutti i prezzi siano allineati a destra del grafico è un errore (anche se non sembra). Devi far leggere al tuo consumatore il piatto e mi sono innamorato della descrizione del piatto. Pertanto, si raccomanda di mettere il prezzo subito dopo la frase descrittiva, senza molto spazio, per costringervi a leggere. In caso contrario, è molto facile scansionare tutti i prezzi e scegliere quello più “economico”.

 

3. Mettere i simboli dell’euro accanto al prezzo

Il vostro obiettivo è che il cliente non si concentri sul prezzo e sui piatti che offrite. Se metti un sacco di simboli da € avranno troppa importanza visiva. Il consumatore sarà “costretto” a dare maggiore importanza al prezzo e a cercare il basso costo. Prova a mettere il prezzo senza simbolo.

 

4. Non rinnovare il menu del ristorante

Bisogna sempre rinnovare, anche le catene lo fanno. Tenete presente che i consumatori si stancano di mangiare sempre la stessa cosa.

Offrire nuovi piatti per un periodo di tempo limitato significa che il consumatore li proverà. Inoltre, se hai clienti molto fedeli, non si annoieranno della tua offerta e vorranno provare i tuoi nuovi prodotti.

Rinnovare la carta è un modo per non perdere la clientela fissa e acquisire nuova clientela.

 

5. Riempire il menu della pagina

I menu infiniti non sono un’ottima opzione, non importa quanti piatti avete…… Diversi studi confermano che i clienti non passano più di 2 minuti a leggere un menu di un ristorante. Quindi, pensate che, se il vostro menù è molto ampio, il cliente non ricorderà la maggior parte dei piatti presentati.

A parte questo, ciò che è anche consigliato è di mettere all’inizio del menu del vostro ristorante i piatti che sono più redditizi, in quanto sono quelli che sono più interiorizzati e rimangono presenti nella memoria.

 

6. Non aggiornare il prezzo dei piatti

C’è la tendenza a pensare che i piatti hanno un prezzo fisso.

Un altro errore.

Il prezzo dei prodotti varia a seconda della stagione dell’anno, e per questo motivo anche il prezzo dei piatti dei menù deve variare (sempre tenendo conto della redditività dell’azienda).

Per questo motivo vi consiglio di analizzare il tipo di piatto che offrite, quali sono più popolari, più redditizi, ecc. e renderli redditizi.

 

7. Offrire una lettera in cattive condizioni

Sporca o rotta. Se la vostra lettera è esaurita, state trasmettendo al cliente che anche il vostro cibo lo è. L’immagine che date del vostro ristorante non è buona e il cibo potrebbe essere poco attraente.

 

8. Utilizzare lo stesso formato per cibi e bevande

Il mio consiglio è di separare il menu dalla bevanda e il menu dal pasto, ognuno seguendo un formato diverso e indipendente. A volte si possono anche separare i dolci.

 

9. Nessun menu per bambini

Anche se questo non è molto diffuso, voglio includere questo errore in questa sezione perché non vedere i bambini come cliente può portare ad un’altra serie di gravi errori.

I bambini sono i vostri clienti e siete interessati a interiorizzare questa idea.

 

10. Applicare le tendenze in ritardo

Essere a conoscenza di una moda quando il mercato è già saturo di essa è un errore. Studiate le tendenze, studiatele e se ritenete che siano adatte, non esitate ad applicarle alla vostra attività. Prima e’, meglio e’.

25 disegni originali del menu del ristorante per la vostra ispirazione


E senza ulteriori indugi, la cosa migliore è che tu stesso possa vedere alcuni disegni. Spero che i 25 disegni che condivido qui sotto vi ispirino a creare un charter di lusso molto redditizio:

1. Semplice e non molto esteso. Il problema in questo caso è che il prezzo spicca più del testo descrittivo, ma è un esempio di semplicità e di un menù chiaro per il ristorante.

2. Lettera in forma di trittico. La parte più importante è nel centro e le informazioni sono distribuite in modo chiaro.

3. Design moderno e moderno. E’ di tendenza.

4. Una lettera visiva al 100%. Evidenzia l’aspetto del prodotto. Anche se devi sapere come scegliere le fotografie.

5. Ideale per un ristorante di carne per i colori utilizzati. Ricordate che l’estetica del menu deve essere in sintonia con ciò che offrite.

6. E’ un menu da ristorante, proprio come una brochure. Dividere le colazioni e i dolci dal resto del cibo. E’ un vantaggio.

7. Uno stile totalmente contemporaneo che si adatta a diverse tipologie di ristoranti.

8. Simulando una lavagna e con una tipografia amichevole, è possibile trasformarla in una scheda perfetta.

9. Ideale per i bracieri.

10. Si tratta di un trittico che si adatta bene alle piccole imprese come panetterie o caffetterie.

11. Gli allergeni sono molto ben indicati. Possono ispirarti.

12. Design molto amichevole e contemporaneo. E’ il menu’ perfetto per un drink.

13. Grafico in stile americano, perfetto per gli hamburger per lo stile e i colori utilizzati.

14. Design che si adatta a verdure o ristoranti con cibi sani.

15. Lettera organizzata con richiami di attenzione al consumatore.

16. Menu perfetto per un ristorante fast food.

17. Stile rustico, la lettera simula un tappo di sughero. È un design audace, ma se usato bene può dare buoni risultati.

18. Ideale per ristoranti in stile classico.

19. Anche se è un progetto carico, può svolgere la sua funzione. Identifica chiaramente le diverse tipologie
di piatti e dispone di una sezione dedicata alle offerte del giorno.

20. Ideale per i fast food. Puoi vedere velocemente tutto quello che c’è in offerta.

21. Si adatta bene alla pasta o ai piatti di carne.

22. Il suo stile è diverso.

23. Super corrente. La descrizione dei piatti spicca sopra ogni altra cosa ed è anche un design molto pulito.

24. Se volete innamorarvi del piatto stesso, questo menu sarà la vostra alternativa ideale.

25. Potrebbe essere attraente.

Spero che con tutte queste informazioni non avrete il minimo dubbio su come sviluppare o strutturare il menu del vostro ristorante!

Non dimenticate di indagare su ciò che i vostri concorrenti hanno fatto e studiare le tendenze del momento.

Ma, se la giornata ti tocca (come è normale quando lavori nel settore alberghiero), o se preferisci concentrarti su ciò che è tuo e lasciare il design del menu del tuo ristorante a chi vi è dedicato, conta sul team di Eloy Rodríguez.

Infatti, non solo creiamo siti web specializzati per i ristoranti, ma abbiamo anche gli strumenti, i professionisti e le conoscenze per progettare menu estetici, efficaci e redditizi per voi.

Di cosa hai bisogno di aiuto per entrambi gli argomenti (web design e letter design)?

Nessun problema, al contrario.

Siamo in grado di coordinare entrambi gli aspetti della vostra attività alberghiera per adattarsi perfettamente sia esteticamente che funzionalmente.

Lasciamo abbagliare i clienti con una lettera di lusso (e/o web) e generare maggiori entrate per il vostro business!