Skip to content
Trattoria Bolognesi

Cos’è il Revenue Management e 5 Corsi per diventare un esperto

revenue management

Ne vale la pena?

Il 10 percento non e’ neanche quello!

Sarebbe questa la sua reazione?

Immaginate cosa potete fare con il 10% del vostro reddito corrente.

Per cominciare, quel supplemento di 10.000 euro vi paga una spettacolare vacanza caraibica.

Cosa ne pensi di questo?

O un corso su un argomento di attualità.

O le tasse universitarie di suo figlio.

Oppure si ridisegna la cucina del ristorante, che manca.

E, potrei continuare…..

Il 10% del tuo reddito corrente puo’ andare molto lontano.

Di quale strumento sto parlando?

Gestione delle entrate.

Continuate a leggere e scoprite cos’è, come lo applicate e dove lo imparate.

 

COS’È LA GESTIONE DELLE ENTRATE?

Qual è l’obiettivo principale del Revenue Management per il vostro ristorante?

Massimizzare i vostri profitti.

Come lo otteniamo?

Vendere il posto giusto, al cliente giusto, al giusto prezzo e nel giusto lasso di tempo

 

Applicando il Revenue Management al nostro ristorante attiriamo e soddisfiamo clienti che sono più sensibili al prezzo in determinate fasce orarie che non coincidono con clienti che non sono sensibili al prezzo nelle ore di punta.

COME E QUANDO INIZIA LA GESTIONE DELLE ENTRATE?

E ‘molto curioso scoprire che questo termine non ha avuto origine in ristoranti o alberghi, ma nel settore aereo della fine degli anni settanta.

All’epoca non si chiamava Revenue Management, ma Yield Management. Entrambi i termini sono usati oggi.

Ma non è stato fino al 1996, quando American Airlines ha puntato molto su questa tecnica, risparmiando più di un miliardo di dollari.

Le catene alberghiere e di ristoranti cominciarono a prestare attenzione.

E, ben presto, hanno fatto della gestione delle entrate la base della loro redditività quotidiana.

 

6 DOMANDE PRIMA DI IMPLEMENTARE LA VOSTRA STRATEGIA DI GESTIONE DELLE ENTRATE

# Ho il controllo sul prezzo di vendita dei miei prodotti?

# Vendo molto a buon mercato a clienti che sarebbero disposti a pagare di più?

# Faccio sconti quando il mio ristorante non ne ha bisogno?

# Sto approfittando delle opportunità di svendita?

# Do I know the exact stock flow of my restaurant? #

# Sto rifiutando clienti con un alto volume di produzione senza effettuare un’analisi preliminare?

 

Le tecniche e i corsi di seguito citati risponderanno a tutte queste domande.

 

PASSI PER GESTIRE LA GESTIONE DELLE ENTRATE DEL TUO RISTORANTE

 

#1 Sapere quanto durano i pasti lunghi

Dobbiamo sapere quanto tempo ci vuole dal momento in cui il nostro cliente entra dalla porta del ristorante fino a quando non chiede il conto e se ne va.

È molto importante conoscere la durata di ogni fase:

  • Tempo tra l’arrivo e l’ordine
  • Attesa tra le piastre
  • Tempo tra l’ordinazione del dessert e il loro servizio
  • Tempo di attesa per il caffè
  • Aspetta di chiedere la fattura e riceverla

Per analizzare tutti questi dati, vi consiglio di utilizzare un software di gestione.

 

#2 Eseguire il calcolo di RevPASH

Il RevPASH è la vendita di cibi e bevande a intervalli di un’ora tra i posti disponibili in un ristorante.

Ed è calcolato dividendo il reddito orario per i posti disponibili/ora.

E questo è l’esempio del calcolo RevPASH di un ristorante:

Orario: dalle 14:00 alle 15:00

Entrate: 900 euro

Posti disponibili: 75

A cosa serve conoscere il RevPASH del tuo ristorante?

Vi aiuta a prendere decisioni come ad esempio indurre i vostri camerieri a ridurre la durata del pasto in periodi di alto RevPASH e ad utilizzare la suggestiva vendita o a ridurre i prezzi in periodi di basso RevPASH.

 

#3 Tabella Mix

Una cattiva distribuzione di sedie e tavoli può essere molto dannosa per il vostro ristorante.

Suppongo che il vostro ristorante abbia un tavolo misto di 4 posti a tavolo.

La vostra clientela abituale è solitamente costituita da pubblicità, trasportatori, trasportatori, ecc. che attraversano la zona e di solito mangiano da soli, il che significa che il vostro ristorante sta approfittando solo del 25% del suo RevPASH.

Perdendo il 75% del RevPASH giornaliero.

#4 Rapporto di occupazione di tavoli e sedie

Dobbiamo considerare se le prestazioni di occupazione sono adeguate.

Perché quello che succede in molti ristoranti è che pensiamo che l’occupazione del 100% sia buona, fino a quando non facciamo i calcoli e ci rendiamo conto che l’occupazione delle sedie è solo del 50%.

Per questo useremo due formule.

Uno per i tavoli

E per le sedie

E ora vediamo come è calcolato con questo esempio:

Periodo: 14:00 – 15:00 ore (1 ora)

Tabelle: 75

Sedie: 250 (50 tavoli con 4 sedie e 30 tavoli con 2 sedie)

Tavoli occupati: 54

Sedie occupate: 184 (38 tavoli con 4 sedie e 16 tavoli con 2 sedie)

5 CORSI PER DIVENTARE ESPERTO IN GESTIONE DELLE ENTRATE

 

#1 Rey Juan Carlos University #1 Rey Juan Carlos University

Indubbiamente una delle migliori opzioni sul mercato per diventare un vero Revenue Manager.

Questo corso è un autentico riferimento nella formazione sia in Spagna che in Europa.

Questi sono alcuni degli aspetti più degni di nota:

  • Formato da prestigiosi Revenue Manager.
  • Hanno una delle piattaforme di simulazione più innovative.
  • Possibilità di stage presso le più importanti catene alberghiere e ristoranti.
  • Sessioni completamente pratiche fin dal primo giorno.

 

Tutte le informazioni sui corsi qui.

 

#2 ESAH, Estudios Superiores Abiertos de Hostelería

Se preferisci imparare a casa e al tuo ritmo, questo corso online al 100% si adatta perfettamente alle tue possibilità.

Queste sono 5 ragioni per allenarsi nell’ESAH:

  • Tutta la formazione si svolge in un Campus Virtuale molto intuitivo per gli studenti e sviluppato appositamente per la formazione online.
  • Pratiche garantite nelle aziende.
  • Metodologia di formazione approvata dalla prestigiosa Università di San Jorge.
  • Vivere le lezioni attraverso i webinar.
  • Monitoraggio continuo personalizzato.

Qui troverete tutte le informazioni necessarie sul corso.

#3 CESAE Business & Tourism School

Più di 10 anni di evoluzione e miglioramento hanno portato al Corso di Revenue Management di questa prestigiosa scuola.

E’ formato da una vasta gamma di Revenue Manager di prestigio nazionale ed internazionale.

La durata del corso è di 120 ore e un’estensione di 4 ECTS e alla fine di esso si ottiene il titolo della University Nebrija Business School.

Inoltre, ti danno la possibilità di finanziare tutti i programmi del corso e di essere sovvenzionato dalla Fondazione Tripartita.

 

#4 eRevenue Masters #4 eRevenue Masters

Regia di Jaime Chicheri, autore di diversi libri sulla gestione delle entrate.

Più di 2.000 studenti sono passati attraverso questa scuola e attualmente è una delle scuole di Revenue Management più specializzate al mondo.

Per farti aprire la bocca, ti lascio con questo corso completamente gratuito che hanno sviluppato in eRevenue Masters.

 

#5 UNIR, Università Internazionale di La Rioja

È la prima università online che permette ai suoi studenti di frequentare le lezioni faccia a faccia attraverso il computer.

Hai sempre un Personal Tutor e hai un dipartimento di opportunità professionali e un’eccellente gestione della pratica.

Al termine del programma si otterrà il proprio diploma universitario presso l’Universidad Internacional de la Rioja (UNIR).

Vi lascio con il sito ufficiale del corso dove potete vedere vere e proprie testimonianze di studenti.

 

E sai cos’altro massimizzera’ i tuoi profitti?

Un sito web di lusso.

Perché la maggior parte dei clienti che fanno parte della nostra analisi di Revenue Management, prima di sedersi ai vostri tavoli, passano attraverso il vostro sito web.

Sì, al giorno d’oggi, il sito web di un ristorante è di solito il punto di partenza del vostro cliente.

Sul web, il cliente studia il tuo menu, percorre virtualmente la tua galleria per farsi un’idea dell’atmosfera del luogo, scopre le tue offerte per quel giorno, legge le valutazioni di altri clienti…. e soprattutto, sul web, il cliente effettua la prenotazione.

Ecco perché avete bisogno di un sito web attraente e intelligente.

Ed è per questo che avete bisogno di un web designer che vi capisca, che capisca i vostri clienti e che capisca l’ospitalità.

Stiamo parlando di web design specializzato per il settore alberghiero?

Ti aspetto.