Skip to content
Trattoria Bolognesi

Cos’è il No Show e perché può rovinare il tuo ristorante?

no show ristorante

In un settore in cui i margini di profitto sono stretti come nei ristoranti, No Show può rovinare la vostra notte, il vostro mese, insomma i vostri conti, così come la cattiva immagine generata da uno spazio vuoto nel vostro ristorante, ad esempio il sabato sera.

Fortunatamente, ci sono una serie di tecniche e misure che molti ristoranti stanno già iniziando ad implementare con l’obiettivo di porre fine al maledetto No Show. Poi, esaminiamo quelli piu’ importanti. Ecco uno sguardo ai vari modi in cui i ristoranti gestiscono il dilemma del No Show e quanto siano efficaci in ogni caso.

Per telefono, via Internet, attraverso i social network, ecc. Oggi, la moltiplicazione dei modi in cui i clienti e gli utenti devono prenotare un tavolo al ristorante ha facilitato più che mai la cancellazione, senza alcun problema per chi lascia il ristorante all’ultimo momento.

Cos’è il No Show in un ristorante?


No-show o cancellazioni dell’ultimo minuto si moltiplicano nei ristoranti. Di fronte allo scenario di cui al punto precedente, gli albergatori stanno cercando di trovare nuovi modi per porre fine a un male che fa davvero male al business.

Non solo per i soldi che rimangono per entrare in quella notte, ma anche per i costi aggiuntivi di cucinare e avere personale pronto a frequentare una serie di commensali che finalmente hanno declinato il loro aspetto.

In questo contesto, molti ristoranti stanno implementando sistemi di prenotazione e spese di cancellazione tardiva per risolvere il problema.

Ci sono stati anche casi di ristoranti che richiedono una carta di credito al momento della prenotazione per addebitarti in caso di cancellazione all’ultimo minuto, o semplicemente il cliente dà per non comparire senza preavviso.

Il No Show, anche se non sembra, riguarda tutti i tipi di ristoranti. Per i più umili, è senza dubbio un colpo importante, a causa del suddetto margine di profitto breve che essi gestiscono. Per chef e ristoranti rinomati, per l’alto valore del reddito che non riescono a guadagnare, più tutti i costi investiti nell’esperienza di un cliente che lascia la tavola vuota.

 

5 azioni efficaci per evitare i No Show nel tuo ristorante

Affinché questo non accada a voi, abbiamo preparato una checklist con 5 delle azioni più affettive che i ristoranti possono fare per terminare una volta per tutte con il No Show.

1.- Non si accettano prenotazioni

O limitarli, se stiamo parlando dei modi più efficaci per evitare i No Show nel vostro ristorante, dobbiamo davvero considerare la possibilità di non accettare prenotazioni precedenti.

Affinché questo sia possibile in un ristorante, deve avere un volume abbastanza elevato di clienti. Se non c’è bisogno di prendere prenotazioni perché sapere che ogni notte si sta andando ad essere pieno è un lusso che si può e dovrebbe permettere a se stessi, come in questo modo si garantisce la fine del No Show del vostro business.

Limitare le prenotazioni può anche essere una sfumatura di questo primo suggerimento che è ciò che funziona davvero nel vostro business. È consigliabile testare, analizzare e trarre delle conclusioni.

 

2.- Carica un acconto per la prenotazione

Questa è una delle opzioni che la maggior parte dei ristoranti sta adottando. Alcuni locali richiedono depositi o numeri di carta di credito al momento della prenotazione e sono a pagamento per non presentarsi.

Alcune strutture offrono la possibilità di rinunciare a queste tasse se possono finalmente occupare il tavolo. Sono opzioni, ma la verità è che non è troppo, ed è una misura che possiamo adottare già molti altri locali, sono già stati messi con esso

Altri ristoranti che non richiedono regolarmente depositi o numeri di carta di credito possono farlo nei giorni festivi e per eventi di sei o più persone. È inoltre possibile vendere “biglietti” in anticipo per pasti speciali a prezzo fisso in occasioni come il Capodanno.

 

3.- Vendere in anticipo

Quello che molti ristoranti stanno già facendo per i compleanni, o pasti di gruppo, può essere visto implementato sempre di più, per tutti i tipi di tavoli e commensali. Essi offrono un prezzo chiuso per alcune opzioni di menu con le componenti del menu, e scegliere ciò che il cliente sceglie, sa quello che pagherà, infatti, ha già pagato al momento della prenotazione.

Questo sistema è molto efficace e per questo motivo, sempre più ristoranti presentano i piatti del loro menu in modo da poter scegliere tra diverse opzioni di menu a prezzi diversi.

4.- Mostrare pubblicamente il No Show

È un modo per mettere in imbarazzo il cliente che non è venuto, ma è anche un modo per far sapere che un ristorante ha un tavolo libero per quella sera. Forse qualche utente si sente ispirato e pensa che quel tavolo sia per me! Anche se l’imbarazzo dei clienti può sembrare grande, ovviamente non è un modo molto efficace per porre fine al problema del No Show.

5.- Semplificare i processi per i vostri clienti

Processi di facilitazione come prenotazioni e cancellazioni sono essenziali affinché il cliente non si arrenda e rimanga costantemente in contatto con il ristorante, con una comunicazione fluida e affidabile. Un sistema professionale di prenotazione online e una strategia di specialisti di gastromarketing sanno come creare una forma ideale per i casi di cancellazione, così come tecniche per garantire che le prenotazioni siano confermate tramite SMS o avvisi online.

 

In breve, il No Show è un problema che riguarda tutti i ristoranti che accettano prenotazioni, e questo è un vero e proprio dramma ogni volta che accade. Il modo migliore per porre fine alle cancellazioni dell’ultimo minuto, seguire queste tecniche e soprattutto essere consigliati da professionisti del marketing per i ristoranti adatti.

Quello di cui avete bisogno è un team di specialisti nella gestione alberghiera e nel marketing digitale per creare strategie efficaci per massimizzare i profitti della vostra attività, e porre fine al No Show è una delle missioni principali.