Skip to content
Trattoria Bolognesi

Assistente di cucina: funzioni, stipendio e lavoro nel 2019

assistente di cucina

Molto ben pensato!

So che a volte è difficile prendere questo tipo di decisioni.

Andrà tutto bene?

Sarà uno spreco di denaro?

Devo investirlo in qualcos’altro?

Ma dobbiamo provarlo.

Assumere un aiuto in cucina è un altro dei molti passi che possono aiutare il vostro ristorante a crescere.

Con un assistente alla porta accanto, il vostro chef può fare il suo lavoro con molta più tranquillità.

Piu’ concentrato.

Uno chef a suo agio nel suo ambiente si traduce in piatti migliori.

Oggi tutto conta.

Ecco perché voglio che tu legga questo articolo in dettaglio e valuti le ragioni per cui penso che un aiuto in cucina possa essere una cosa molto positiva per un ristorante.

Anche se la decisione è sempre nelle vostre mani.

Sei alla ricerca di opportunità di carriera e sei attratto dall’idea di diventare un aiuto in cucina?

Questo articolo è anche per voi.

Ti dico quali sono le tue funzioni, quanto ti farebbe pagare per farle e dove trovare lavoro.

Cos’e’ un aiuto in cucina?
Cominciamo con le basi. Se si sta iniziando un’attività o si sta pensando di farlo, allora è necessario acquisire familiarità con quello che si sta facendo che aiuta la cucina. E se siete stati in giro abbastanza a lungo, ma non riconoscete ancora l’importanza di un aiuto in cucina, è il momento di farlo.

In questo senso, un assistente di cucina è il collaboratore dello chef, del cuoco esecutivo o dei cuochi, e sono di vitale importanza nel processo di preparazione dei piatti in un ristorante.

Svolge il suo ruolo sotto la supervisione dello chef o del cuoco, ed è così che svolge le attività di routine e di base, come la pulizia, il taglio e/o la sbucciatura delle verdure, tra le altre…. l’aiuto cucina ha funzioni che condividerò con voi in seguito.

Quindi continuate a leggere perché c’è ancora molto di più da sapere sugli aiutanti in cucina.

 

3 funzioni di base di un aiuto in cucina

Per capire meglio l’importanza di un aiuto in cucina, è necessario essere in grado di capire quale ruolo svolge in una cucina. Ecco perche’ vi presentero’ le funzioni piu’ comuni:

#1 Si occupa dell’igiene degli utensili

Un aiuto in cucina dovrebbe mantenere puliti gli utensili da cucina. Ma è molto più di chi le lava. È un professionista che facilita il lavoro in modo che lo chef o lo chef abbia tutto a portata di mano.

Infatti, man mano che si utilizzano gli utensili, l’aiutante li pulisce per assicurarsi che la zona sia sempre in ordine e che gli utensili siano immediatamente disponibili per la cottura.

Nel processo, cuochi e cuochi sono impegnati in ogni servizio, quindi i loro assistenti dovranno essere attenti alla pulizia e all’organizzazione di loro

 

#2 è parte attiva del processo di conservazione

Un assistente di cucina deve essere incaricato di conservare gli alimenti, in modo che non vengano compromessi o danneggiati, in modo che la qualità dei sapori e la consistenza dei piatti possano essere mantenuti.

Un assistente dovrà prelevare il cibo dalla dispensa per metterlo a disposizione dello chef o dello chef per la preparazione del servizio.

Una buona prestazione in cucina da parte dell’assistente garantirà che il cibo sia sano e ottimale per una buona preparazione e presentazione dei piatti.

#3 Siate disposti a collaborare con i vostri superiori

Per superiori, ovviamente, intendo gli chef, che si impegnano a preparare i piatti e a sorprendere i clienti.

Se si apprezza l’importanza di una buona impressione su ogni piatto, si dovrebbe sapere che uno chef deve avere il suo collaboratore.

Per questo motivo, un assistente in cucina vi permetterà di garantire un buon ritmo nella preparazione e nella consegna dei piatti squisiti del vostro ristorante.

Oltre alle funzioni che vi ho presentato, vorrei presentare un elenco di funzioni specifiche che descrivono le prestazioni di un assistente o di un aiuto in cucina, che fanno parte delle loro attività quotidiane o attività in cucina:

  • Come ho già accennato: pesatura, misurazione, pulizia, pelatura, taglio e triturazione di alimenti, compresi pesce, verdure e/o carni
  • Mescolare gli ingredienti per condimenti o salse
  • Mantenere in ordine la cucina
  • Assistenza nella preparazione di piatti pronti per il servizio
  • Rispettare la gestione e il controllo degli ordini

 

Qual è lo stipendio di un assistente di cucina?

L’importanza di un assistente in cucina fa sì che il suo stipendio medio vari a seconda del livello del ristorante che lo assume.

Ecco perché non intendo suggerirvi lo stipendio di un aiutante di cucina come standard, ma parlarvi di medie in base alle condizioni di lavoro.

Per darvi un’idea, qui in Spagna l’aiuto cucina ha uno stipendio medio di circa 950 euro al mese. Ed e’ una delle basi piu’ basse.

Tuttavia, ci sono ristoranti che sono in grado di offrire fino a 2.016 euro al mese, anche se non posso dirvi che è molto comune nel settore alberghiero per questa posizione.

Tuttavia, affinché un aspirante assistente di cucina possa ottenere un’offerta di una tale somma di euro al mese, deve avere una formazione accademica di altissimo livello e una grande esperienza in ristoranti d’elite.

D’altra parte, un buon stipendio per un aiuto in cucina potrebbe anche essere, ad esempio, di 1.000 euro al mese.

 

Sto cercando lavoro come aiuto in cucina. Dove posso trovarlo?

Ci sono portali che vi permetteranno di trovare lavoro come assistente o aiuto in cucina in Spagna, è la meraviglia di Internet.

Ma prima di parlarvi di ognuno di loro, voglio che sappiate un po’ delle statistiche di questo mercato del lavoro in Spagna.

Un recente studio assicura che in tutta la Spagna la cucina è l’area professionale con più offerta di lavoro, con un tasso del 19,24%.

Negli ultimi mesi le province della Spagna con più offerte di lavoro per gli assistenti di cucina sono: Malaga, Alicante, Barcellona, Madrid, Las Palmas e le Isole Baleari.

Ora, secondo il Servizio Pubblico di Impiego dello Stato, noto con l’acronimo SEPE, il 74% dei contratti con gli assistenti di cucina sono temporanei e il 35% di essi offrono continuità. Mentre il 23 per cento dei contratti è a tempo indeterminato, tutto questo all’interno del territorio spagnolo.

Queste cifre significano che con un buon curriculum e le prestazioni si sarà in grado di ottenere sia un contratto temporaneo o a tempo indeterminato come aiutante cucina. Di seguito condividerò con voi alcuni siti online dove è possibile ottenerne uno:

Infojobs

Questo sito online assicura che più di 40.000 aziende in tutto il mondo si affidano ad esso per la selezione del personale.

Se vuoi approfittarne, non devi far altro che effettuare il login e rendere disponibile il tuo CV nel settore food/hotel. Potrai avere un contatto immediato con i ristoranti spagnoli che cercano un aiuto in cucina.

 

Infatti

In effetti troverete offerte di lavoro in diversi settori, tra cui quello alimentare.

Sarete in grado di esplorare le opportunità di lavoro in diversi ristoranti della vostra zona e di iscrivervi all’offerta che fa per voi.

 

Opzione d’impiego

In questo portale è possibile trovare offerte di lavoro come assistente o assistente in cucina, è possibile cercare lavoro in qualsiasi parte della Spagna e del mondo.

Infatti, come nelle opzioni precedenti, è possibile iscriversi per ricevere avvisi quando un ristorante è alla ricerca di un professionista con il proprio profilo.

 

Gastro Impiego

Si tratta di un portale specializzato in offerte di lavoro in campo gastronomico.

Ti dà l’opportunità di conoscere le migliori offerte di lavoro, e anche di candidarti come candidato in modo che i ristoranti abbiano l’opportunità di contattarti.

 

Mille annunci

Mil Anuncios è un portale pubblicitario con una banca del lavoro per aiutanti di cucina dove puoi trovare l’offerta migliore per te.

Puoi anche pubblicare il tuo profilo come aiuto professionale in cucina e permettere ai ristoranti di contattarti direttamente

 

Lavoro veloce

Si tratta di un’importante rete di posti di lavoro, dove si possono trovare offerte interessanti legate alla zona della cucina.

Permette di ricevere quotidianamente le offerte più adatte al tuo profilo attraverso avvisi nella tua e-mail

Con queste 6 opzioni che ti ho dato, hai la possibilità di trovare un lavoro e di esercitare le tue capacità aiutandoti in cucina. È possibile scegliere uno di loro, oppure è possibile utilizzare le 6 opzioni per aumentare le possibilità di trovare un lavoro come aiuto in cucina.

 

Vedete: il ruolo di aiuto in cucina è molto più importante di quanto immaginiamo per un ristorante.

Infatti, cambierei radicalmente la terminologia.

Penso che quello di “assistente” sottovaluti il meraviglioso lavoro che fa questo professionista.

Ma non dipende da me.

Quello che posso contribuire è che altri aspetti del vostro ristorante funzionano al meglio in un mercato competitivo come quello attuale.

Si’, sto parlando della tua presenza digitale.

La tua strategia di marketing digitale.

Sì, se siete come molti altri ristoranti, probabilmente è solo appendere una foto dei vostri piatti di tanto in tanto sulle reti.

Oppure, se sei come tanti altri ristoranti, pensi di avere un profilo Facebook è quello che stai facendo.

No, niente spari.

Occorrono strategie solide e chiaramente definite.

Ti manca il tempo?

Conoscenza?

Posso aiutarti.

Perché, proprio per questo, per aiutarvi, ho creato la mia Consulenza Marketing per i Ristoranti

Ti invito a dargli un’occhiata e a metterti in contatto.

Ma preparatevi ad evolvere.

Ma evolvere verso un modello molto più intelligente e più redditizio del vostro business.

Ti aspetto.